Film e serie girati in Islanda

Film e serie girati in Islanda

Nel corso della storia del cinema, diversi cineasti e produttori hanno individuato nel paesaggio naturale islandese una delle migliori location per film o serie di ogni tipo.

Nell'ultimo decennio il turismo islandese è cresciuto esponenzialmente, non solo grazie alle numerose attrazioni turistiche del paese, bensì anche alle numerose comparse in film e serie. Da anni, l'Islanda rappresenta, infatti, una delle location preferite dai produttori cinematografici.

Il Ghiacciaio Vatnajökull, ad esempio, ha fatto da sfondo a diversi film, fra cui Tomb Raider, 007 - Bersaglio mobile e 007 - La Morte può attendere. La laguna di Jökulsárlón, invece, è stata selezionata come location per uno dei film della trilogia Il Cavaliere Oscuro, Batman Begins.

Altri clamorosi successi di Hollywood, fra cui Thor: The Dark World e Prometheus, il prequel di Alien, hanno scelto la natura islandese come location. Alcune delle scene più iconiche di entrambi i film, infatti, sono state girate proprio a Dettifoss, l'impressionante cascata situata fra Akureyri e il Lago Mývatn.

Fra le serie TV girate in Islanda, invece, troviamo Trapped, un thriller poliziesco ambientato a Siglufjörður. In onore dell'evidente vincolo fra la serie e la storia islandese, anche Vikings ha girato diverse scene della quinta stagione in Islanda.

Location del Trono di Spade in Islanda

Di tutti film o serie ambientati in Islanda, il Trono di Spade primeggia su tutti per ripercussione ed importanza. I produttori della serie evento targata HBO, infatti, hanno scelto la natura islandese come sfondo ricorrente della seconda stagione. Inoltre, il clima islandese calza a pennello con gli ultimi episodi di Game of Thrones.

Le location di Game of Thrones possono essere visitate durante ogni tipo di tour in Islanda. Nelle vicinanze di Reykjavík, infatti, potrete visitare la Valle di Arryn, ovvero il Parco nazionale di Thingvellir, che Arya Stark e il Mastino percorrono in ben due episodi della quarta stagione. Nei pressi di Thingvellir troverete anche Thorufoss, una bellissima cascata che compare nella quarta stagione.

Non molto lontano dalla capitale islandese si trova Kirkjufell, lo scorcio più fotografato d'Islanda nonché la Montagna a forma di punta di freccia da cui Jon Snow e il suo piccolo esercito partirono alla ricerca degli Estranei. Nelle immediate vicinanze di Reykjavík, inoltre, troverete la cascata di Skógafoss, una delle più belle del paese nonché una delle location più appariscenti dell'ultima stagione de Il Trono di Spade.

Proseguendo lungo la Ring Road verso est vi imbatterete in altre due location del Trono di Spade: il ghiacciaio Vatnajökull, dove sono state girate diverse scene di Oltre la barriera e Reynisfjara, la spiaggia di sabbia nera di Vík í Mýrdalpresente nella settima stagione.

Infine, la regione del Lago Mývatn vanta senza dubbio il titolo di location prediletta dei produttori del Trono di Spade. Qui, infatti, si trovano Dimmuborgir, Godafoss e Hverir, che appaiono in diversi momenti della serie per rappresentare le terre dei Bruti. Inoltre, nei pressi del Lago Mývatn è possibile visitare Grjótagjá, probabilmente la location islandese più popolare dell'intera serie. Qui, infatti, Jon Snow e Ygritte vissero il loro primo incontro amoroso!

Se siete autentici fan del capolavoro di George R.R. Martin, non potete certo perdervi il nostro mitico tour delle location di Game of Thrones. Potrete prenotarlo direttamente dal nostro sito web facendo click sul seguente link: