Geysir

Nella valle di Haukadalur nasce una delle zone geotermali più attive nonché la zona geotermale più famosa d'Islanda. Infatti, i geyser devono il loro nome proprio a Geysir, secondo per numero di visitatori solo al vicino Strokkur.

Lungo la valle di Haukadalur si estende una delle zone con maggior attività geotermica d'Islanda, altresì conosciuta come Geysir. Tuttavia, quest'enorme geyser è inattivo da tempo a causa di cedimenti interni dei tunnel e lanci di pietre e oggetti da parte di alcuni visitatori.

Per questo motivo, il geyser più famoso oggigiorno è quello di Strokkur, situato a 400 metri da Geysir. Sebbene le sue colonne d'acqua non raggiungano mai l'altezza di quelle di Geysor, Strokkur è un geyser molto più affidabile in quanto capace di generare getti d'acqua e vapore a 90 gradi ogni 6/10 minuti circa.

In generale, il geyser Strokkur regala ai propri visitatori eruzioni di oltre 30 metri di altezza. Geysir, invece, ha raggiunto colonne d'acqua di oltre 80 metri.

Come raggiungere Geysir?

La regione geotermale di Geysir si trova all'interno del Cerchio d'Oro, situata a 110 chilometri a nord-est di Reykjavík, a soli 10 chilometri da Gullfoss e a 60 chilometri da Thingvellir. È possibile raggiungerla con un auto a noleggio, in quanto dotato di un parcheggio gratuito, o prenotando un'escursione guidata.

Se preferite optare per l'escursione, vi consigliamo di prenotare il nostro tour del Cerchio d'Oro islandese, che include la visita a Geysir, una guida e il trasporto: