Skaftafell

Il Parco nazionale di Skaftafell è uno dei luoghi più visitati del paese, sia dagli stessi islandesi sia dai turisti che decidono di intraprendere un viaggio in Islanda.

Con oltre mezzo milione di visitatori l'anno, il Parco nazionale di Skaftafell è una delle attrazioni turistiche più popolari della costa sud dell'Islanda. Lungo i suoi numerosi itinerari di trekking, tutti perfettamente tracciati, il parco di Skaftafell offre un'infinità di attrazioni naturali: curiosi uccelli, spettacolari cascate, insidiosi fiumi e meravigliose viste panoramiche sulle cime delle montagne circostanti. Inoltre, il parco si trova nelle immediate vicinanze di Vatnajökull e costituisce quindi un belvedere perfetto per ammirare il paesaggio del celeberrimo ghiacciaio.

Svartifoss

Svartifoss è una delle ragioni principali per cui molti decidono di visitare Skaftafell. Si tratta di un'impressionante cascata circondata da colonne nere di basalto, particolarità che ha determinato il soprannome di "cascata nera". Questa, infatti, è la sua caratteristica principale, in quanto non si tratta di una cascata particolarmente alta, come Skógafoss, o di grande portata, come Gullfoss. Inoltre, risulta alquanto curioso visitare Svartifoss e rendersi conto le colonne di basalto che la compongono ricordano uno degli edifici più emblematici di Reykjavík: la Hammgrímskirkja.

Infine, vi ricordiamo che, diversamente da altre cascate, come Seljalandsfoss o Dynjandi, non è possibile avvicinarsi troppo a Svartifoss. Tale divieto è dovuto al fatto che le colonne di basalto si separano gradualmente, dando così piede a possibili incidenti.

Orario

Centro visitatori:
Gennaio, febbraio, novembre e dicembre:
Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00.
Marzo, aprile, maggio, settembre e ottobre:
Aperto tutti i giorni dalle 09:00 alle 18:00.
Giugno, luglio e agosto: 
Aperto tutti i giorni dalle 08:00 alle 19:00.